Cos’è San Daniele 2020? Scopriamolo!

SAN DANIELE 2020 | Giardino Inatteso è un progetto a cura del Centro Friulano Arti Plastiche.

L’iniziativa offre ai visitatori uno sguardo nuovo sulle meraviglie nascoste della cittadina friulana, una rappresentazione lontana dagli stereotipi realizzata in modo partecipativo tramite una proposta artistica corale ispirata alla strategia europea di sviluppo sostenibile per il periodo 2014-2020.

01La valorizzazione delle risorse paesaggistiche, culturali e artistiche di San Daniele del Friuli è affidata a artisti, designer, architetti, gruppi teatrali, studenti, cittadini appassionati che progettano e realizzano insieme un’esposizione collettiva ponendo l’attenzione sulla rivalutazione del paesaggio in ambito urbano, con percorsi territoriali e narrazioni tematiche diverse per ogni anno a venire.

A 750 anni della nascita di Dante Alighieri, ricorrenza che coinvolge direttamente la Biblioteca Guarneriana e l’intera città collinare, l’edizione 2015 è dedicata al tema Lucifer – E quindi, uscimmo a riveder le stelle come omaggio al Dante Guarneriano. La reinterpretazione dei XXXIV Canti dell’Inferno avviene attraverso opere artistiche o installazioni stanziali, unite ad eventi puntuali disseminati nel corso dell’estate 2015. Si tratta di una promozione a fini turistici e culturali del territorio, lungo un percorso fisico e insieme narrativo che si snoda sulle pendici del Colle di San Daniele, partendo da parchi e giardini privati fino a contaminare il verde e lo spazio pubblico.

Condividi

    I commenti sono chiusi.